Colomba Baj
51225
home,page-template-default,page,page-id-51225,eltd-core-1.0.3,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,borderland-ver-1.10, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
Colomba Baj - ottimizzata

La qualità della Colomba Baj

La colomba pasquale è un’invenzione recente, per la precisione degli anni Trenta del xx secolo, quando la Motta decise di replicare con un dolce pasquale i successi di vendita del classico dolce natalizio.
La colomba rappresenta dunque una produzione “nuova” nel panorama dolciario, ma si è saputa affermare con successo su tutti i mercati.
La pasta della colomba è la stessa del panettone, ma la colomba contiene, nell’impasto, bucce d’arancia candita ed è ricoperta da una glassatura con mandorle e codette di zucchero.
La Colomba Baj è prodotta, come il Panettone Baj, ai massimi livelli di qualità, grazie agli eccellenti ingredienti, all’utilizzo di un lievito madre centenario e al lungo ciclo di lavorazione.

Vedi Etichetta alimentare Colomba Baj

L’immagine per la Colomba Baj è stata realizzata da Laura Marelli sulla base di una fotografia aerea d’epoca. Vi si vede la Confetteria Baj, all’angolo tra Piazza del Duomo e Via Santa Radegonda, e la contigua centrale elettrica, con la ciminiera.

Nella foto, i primi quattro dei sei figli di Giuseppe e Teresa posano, con i panettoni, in una cartolina pubblicitaria della fine degli anni ’80 dell’Ottocento.