BAJ STORE

Panettone milanese

Panettone Baj. Dal 1768 – 1 kg – Ricetta classica milanese con uvette e canditi.

32,00

Esaurito

Farina di grano tenero tipo “0” – Uva sultanina – Burro – Zucchero – Scorza d’arancia candite (Scorze d’arancia – Sciroppo di glucosio/ fruttosio – Saccarosio – Acidificante: acido citrico) – Tuorlo di uova fresche di categoria A da galline allevate a terra – Lievito naturale (Farina di grano tenero tipo “0” – Acqua) – Scorze di cedro candite (Scorze di cedro – Sciroppo di glucosio/fruttosio – Saccarosio – succo di limone concentrato) – Latte fresco intero – Emulsionanti: mono e digliceridi degli acidi grassi – Burro di cacao – Sale – Estratto di malto d’orzo – Miele – Aromi. Può contenere tracce di frutta secca in guscio.

Esaurito

Descrizione

Panettone Baj – 1 kg.
Confezione incartata a mano con libretto storico

Panettone confezionato nella formula “abbinamento alimentare-culturale”. Viene allegato un libretto storico sulla storia del marchio Baj e del quartiere di Santa Radegonda ad ogni panettone. Il Panettone Baj fu prodotto dal 1768 a Milano e a metà dell’800 in Piazza del Duomo presso la Confetteria Baj di nel primo quartiere alimentato ad energia elettrica grazie alla centrale termoelettrica Edison-Colombo. Il Panettone Baj viene citato nella letteratura futurista di Filippo Tommaso Marinetti, che suggeriva una lievitazione da effetture a bordo di un velivolo Caproni. Giuseppe Baj che sviluppò l’industria milanese del panettone in tutto il pianeta vinse il premio di miglior produttore di panettone a Milano nell’Esposizione Internazionale del 1887. Sulla base delle informazioni note, il Panettone Baj è il più antico marchio di panettoni esistente. Oggi la produzione è ripartita ad opera dei discendenti diretti Tomaso e Cesare Baj.

Torna in cima